Informazione di servizio

Dal Blog di Beppe Grillo è partita un’iniziativa di boicottaggio delle compagnie petrolifere. La parola d’ordine è “colpire il portafoglio delle compagnie senza lederci da soli”.
Posta l’idea che non comprare la benzina in un determinato giorno ha fatto ridere le compagnie (sanno benissimo che, per noi, si tratta solo di un pieno differito, perché alla fine ne abbiamo bisogno!), c’è un sistema che invece li farà ridere pochissimo, purché si agisca in tanti.
Petrolieri e l’Opec ci hanno condizionati a credere che un prezzo che varia da 0,95 e 1 euro al litro sia un buon prezzo, ma noi possiamo far loro scoprire che un prezzo ragionevole anche per loro è circa la metà. I consumatori possono incidere moltissimo sulle politiche delle aziende: bisogna usare il potere che abbiamo. La proposta è che da qui alla fine dell’anno non si compri più benzina dalle 2 più grosse compagnie, Shell ed Esso.
Annunci

4 thoughts on “Informazione di servizio

  1. paola 26 luglio 2007 alle 23:44

    E’ qualche giorno che mi arriva anche in mail, ora finalmente ne individuo la provenienza.
    Il boicottaggio e’ una cosa che gia’ opero per una serie di prodotti, vuoi per scelta e vuoi per simpatia, in primis xxx( hai visto super size me?).
    Per benzina mi servo di altre marche, anche perche’ la Esso e la Shell non sono le piu’ diffuse qui. Pero’ dimentichiamo che oltre al presso vero incidono anche le accise (vedi qui http://memorandom-blog.blogspot.com/2007/06/accisenti.html ) e una piccola percentuale pe ril benzinaio. Bho se conta va bene. Purche’ poi la si tratti comunque cone bene prezioso :-)

  2. < me > 26 luglio 2007 alle 23:44

    occhio ragazzi, trattasi di bufala.

    approfitto anche per un saluto pre-ferie, ci si risente dal 20/8

    bye
    em

  3. novalis 26 luglio 2007 alle 23:44

    Ho letto, e non ci capisco più niente. A chi crederci?
    Approfondiremo…

  4. michele 3 agosto 2007 alle 23:44

    Il petrolio e i suoi derivati sono entrati con arroganza e prepotenza nella nostra vita,noi gli abbiamo spalancato le porte.L’intero pianeta sta pagando le poltitche delle lobby petrolifere a caro prezo.Oggi sentivo una notizia a riguardo di importanti scoperte di idrocarburi nell’antartide,la russia ne accampa i diritti ma l’occidente non ci sta.Gli spettri della guerra fredda ritornano con le loro ombre.Purtroppo sono costretto a guidare tutti i giorni,ho un’utilitaria da 160mila km,per anni ho guidato una bicicletta,ci andavo anche al mare,24 km tra andata e ritorno.Con tutto il sole che abbiamo a disposizione potremmo essere una nazione autosufficiente dal punto di vista energetico,invece snobbiamo talenti come il NOBEL RUBBIA costretto ad andare in Spagna col suo solare termodinamico.E’ propria una repubblica delle banane la nostra.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: