Jonathan Schell

A proposito del post di Memorandom

Da un vecchio articolo di J. Shell che parla di nucleare:

(…) Io credo che sia inevitabile riconoscere le realtà di fondo del pericolo nucleare: energie e arsenali. Che il nucleare di tutto il mondo abbia raggiunto proporzioni tali da mettere a rischio la sopravvivenza della specie se giungessimo all’olocausto; che l’estinzione comporta la morte e l’annientamento di ogni obbiettivo umano; che se la specie si estingue non ci sarà una seconda possibilità, e il gioco sarà finito per sempre; che di conseguenza questo rischio, o possibilità, va affrontato moralmente e politicamente come se fosse una certezza assoluta; e che l’olocausto può accadere da un momento all’altro sia per caso sia di proposito. E allora, quali che siano le nostre posizioni politiche al proposito, non si può assolutamente fare a meno di liberare il mondo dal nucleare. Come abbiamo scelto di fare, così possiamo scegliere di disfare. Come abbiamo scelto di vivere nel sistema degli stati sovrani, così possiamo scegliere di vivere in qualche altro sistema. Per inventare un sistema nuovo saremo costretti a muoverci in un territorio del tutto nuovo, ricco di imprevisti e forse anche di pericoli: sarà difficile, ma non impossibile. Il sistema attuale e le istituzioni che lo compongono sono le macerie della storia: macerie ostili alla vita, e dunque da rimuovere e spazzare via. Oggi l’umanità è come se avesse un cappio intorno al collo: un cappio che può stringersi da un momento all’altro strozzando noi stessi e il futuro dell’uomo; ma nessuno ci impedisce di allentarlo e di togliercelo di dosso, e di essere liberi. Se pensassimo altrimenti non faremmo altro che prescriverci un destino che non è destino affatto, ma solo il frutto delle nostre decisioni tutt’altro che ineluttabili. Il nostro destino è un altro: è la nostra conoscenza stessa che ci destina a convivere con le conoscenze che ci mettono in grado di distruggerci. Ciò non significa che siamo destinati all’autodistruzione. Possiamo ancora scegliere di vivere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: