Africa meravigliosa

Uno dei miei più grandi e intensi amori è l’Africa, e la sua musica.
“La musica africana è nell’immagine stessa dell’Africa” ha detto Manu Dibango, uno dei grandi esponenti della musica di un continente che, per molti versi, è il più musicale del pianeta.
Inizio con questo post un viaggio che attraverserà un continente, dei popoli, degli usi, dei costumi, che hanno come comune denominatore la musica. La musica d’Africa suona come la musica di tutti e anticipa la colonna sonora del mondo che verrà.
Intanto, come anticipo, fatevi un viaggio. Un viaggio in Africa porta sempre grandi e forti emozioni. A seguito di un viaggio in Burkina Faso fatto nel 2003, l’autore di questo
sito concepì l’idea di un portale dedicato all’Africa, in modo da raccogliere e condividere notizie, emozioni, esperienze. Il sito-web è nuovissimo e ha bisogno della partecipazione di tutti per ingrandirsi.
Sono inserite sezioni che riguardano i viaggi, la poesia, la cucina e naturalmente la musica. Meravigliosa musica che potete ascoltare nell’apposito link: “seleziona radio”.
Buona visione e buon ascolto.
(continua)

8 thoughts on “Africa meravigliosa

  1. suburbia 29 novembre 2007 alle 23:44

    cinture allacciate, partiamo con te per l’africa
    ciao

  2. Anonymous 29 novembre 2007 alle 23:44

    Sei stato fantastico bravo

  3. gaz 29 novembre 2007 alle 23:44

    Veramente bello!!! Ti voglio pubblicamente ringraziare per le segnalazioni che fai, sempre molto azzeccate. E vai, novalissimo :)

  4. novalis 29 novembre 2007 alle 23:44

    @anonimo: fantastico? sono solo segnalazioni, …poi mi monto la testa!

    @gaz: carissima, sempre molto gentile. Grazie a te e le tue immancabili visite.
    Insieme a suburbia siete le uniche donne che …ho!!! altro che fausto!

  5. phoenix 29 novembre 2007 alle 23:44

    l’ Africa è sempre l’ Africa!
    il suo fascino no ha eguali

  6. Disagi 30 novembre 2007 alle 23:44

    Bellissimo sito, grazie.L’idea della radio, poi, merita la visita !
    Vorrei fare una domanda. Vista la raffinata conoscenza musicale, cosa pensi del complesso di percussioni giapponese Kod� ? Per me � di una struggente complessit� e quasi ogni giorno lo ascolto e mi lascio trasportare …
    un carissimo saluto, il padre disagiato!

  7. fausto 30 novembre 2007 alle 23:44

    novalis – eh eh eh…guarda che poi ci credo/no! a proposito, credo che le donne e l’africa abbiano molto in comune, tra l’altro, ci hanno dato la vita e ne siamo inevitabilmente affascinati.
    ciao.

  8. novalis 1 dicembre 2007 alle 23:44

    @disagi: non conosco questo gruppo, e neanche tanto i musicisti giapponesi, a parte Stomu Yamashta percussionista di ottima qualità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: