L’ultima occasione

Domenica a Roma è nata la nuova federazione politica “La sinistra arcobaleno”, fondata da quattro forze politiche: Rifondazione comunista, Sinistra democratica, Verdi e Comunisti italiani. A parte qualche polemica sul simbolo, “Rizzo: voglio falce e martello, perché in una confederazione dove i comunisti sono la stragrande maggioranza si dovrebbero cancellare i simboli del lavoro?”, nonostante le differenze di vedute che creano certo non poche perplessità, la responsabilità politica e storica che grava sulle loro spalle è assai imponente. Si perché, solo una cosa è certa, questa è l’ultima occasione, e di questo tutti ne sono consapevoli. Solo se queste quattro forze smettono di litigare tra loro e cominciano invece a recuperare consensi, nei posti di lavoro, nelle scuole, nelle infrastrutture, nel vivere quotidiano, nell’intera società, riusciranno ad accendere quest’ultima speranza. Una speranza che, solo se concretizzata, aumenterebbe di valore la nostra democrazia, cambiando le sorti di questa nazione, a favore di tutte le donne e degli uomini che in essa credono. La dichiarazione d’intenti

Annunci

10 thoughts on “L’ultima occasione

  1. fausto 11 dicembre 2007 alle 23:44

    da qui alle prossime elezioni ne vedremo delle belle e tutto passa per la nuova legge elettorale…prepariamoci, sta arrivando la bufera ;)

  2. Anonymous 11 dicembre 2007 alle 23:44

    Comunista…..sei un comunista??!!

  3. < em > 12 dicembre 2007 alle 23:44

    anonimo… sei anonimo?

  4. fausto 12 dicembre 2007 alle 23:44

    uff…ma i complimenti li fanno solo a te? ;)

  5. novalis 12 dicembre 2007 alle 23:44

    @anonimo: uomo dal pensiero libero, please.

  6. Gino 12 dicembre 2007 alle 23:44

    Da Gino ex anonimo (ripeto) :
    comunista….sei un comunista??!!

  7. < em > 13 dicembre 2007 alle 23:44

    oh my god! ho frequentato per mesi il weblog di un pericoloso comunista. del resto pero’, non mi sembra di conoscere gente di destra che mostri la sensibilita’ musicale e la cultura del buon novalis

  8. suburbia 13 dicembre 2007 alle 23:44

    Arrivo sempre in ritardo e mi perdo in diretta questi commenti da Pulitzer!
    Le dichiarazioni d’intenti non sono mai brutte e questa non fa eccezioni. I valori in cui credo ci sono ma tra il dire e il fare… speriamo bene.
    La falce e martello sono stati tolti solo per non permettere a nessuno di attarsi a quel simbolo, una smarcatura,io credo.
    Un saluto a tutti, ciao

  9. novalis 13 dicembre 2007 alle 23:44

    @Suburbia: bentornata… eravamo in pensiero! :-)

  10. fausto 13 dicembre 2007 alle 23:44

    a me piace più quello di em…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: