Venezia

Venezia è una città difficile. Difficile è abitarci, lavorarci, viverci. Tutto è scomodo, si cammina o si sale in vaporetto e tutto funziona molto più lentamente che sulla “terra ferma”, come la chiamano… I Veneziani non li conosco, specie rara, forse in estinzione, pochi di essi credo siano inclusi nelle mie foto, forse due o tre, al mercato del pesce. Venezia è difficile anche da osservare, da ritrarre, la trovo un soggetto vario, tutt’altro che statico (come suggerisce la sua “storicità”), pieno di colori, in alcuni tratti sa quasi di oriente, di mercati di città musulmane, sarà che Venezia, con l’oriente, ci è rimasta sposata per secoli, forse millenni. (testo e foto di Nicola Girardi)
Annunci

5 thoughts on “Venezia

  1. Riverinflood 3 luglio 2008 alle 23:44

    Il tempo dei dogi, era meglio, ma non ritorna.

  2. novalis 3 luglio 2008 alle 23:44

    …nostalgico.

  3. niz 3 luglio 2008 alle 23:44

    ciao… dove hai pescato questo pezzo? sono nicola :) l’autore.

  4. novalis 3 luglio 2008 alle 23:44

    Qui:http://www.centoiso.com/work/071102.asp
    se ci sono problemi la tolgo. :)

  5. gaz 3 luglio 2008 alle 23:44

    Eh si, è proprio così, difficile, ma unica e magica…
    Difficile, faticosa, afosa, tortuosa, ma poi basta fare due passi alle Zattere, sedersi lì a guardar la Giudecca, aspettare il tramonto…
    e allora che importa?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: