Banca della memoria

Lo hanno segnalato in molti, io l’ho letto da Dario e dopo averlo visto, lo consiglio a tutti quelli che non l’hanno ancora visitato questo progetto ambizioso e rivoluzionario, dimostra che Internet può preservare la memoria. Quanti sono i ventenni che vivono inconsapevoli di ogni sorta di difficoltà economiche e condizioni di vita estreme? Credo molti. Il web, in questo caso, come memoria storica può aiutarci. Banca della memoria è un archivio online che raccoglie un vasto numero di video dove i protagonisti sono gli anziani con i loro racconti: veri depositari dell’esperienza e della storia.

Annunci

8 thoughts on “Banca della memoria

  1. Caigo 5 novembre 2008 alle 23:44

    Queste sono le cose che mi piacciono della rete.
    Ricordo ancora le storie di mio bisnonno…peccato non sia possibile recuperarle.
    Ben venga l’opera di chi opera perché i ricordi non svaniscano.

  2. suburbia 6 novembre 2008 alle 23:44

    Anche io volevo lasciare il mio apprezzamento (finalmente riesco a commentare!)
    Purtoppo ho perso troppo presto le persone che mi avrebbero garantto una tradizione orale familiare ed e’ una cosa che ho sempre invidiato agli altri.
    Tanto che delle volte mi chjiedo se io da vecchia avro’ delle cose da raccontare che inchioderanno i miei nipoti alla sedia…
    ciao e buona giornata

  3. gaz 6 novembre 2008 alle 23:44

    Si davvero, concordo con gli amici quà sopra!
    Sono testimonianze uniche e poi io di fronte a questo video, non riesco a non commuovermi…

  4. Ross 6 novembre 2008 alle 23:44

    Una specialissima cassaforte dove custodire e far fruttare i tesori più preziosi degli uomini: il ricordo e il racconto del passato.

    Ottima segnalazione. Come sempre, del resto. :-)

  5. novalis 6 novembre 2008 alle 23:44

    @caigo: è il "progetto internet" che più mi è piaciuto quest'anno.
    Interessante & Bello.

    @suby: anch'io ho perso le persone vicine in famiglia. Per fortuna (al lavoro) ne ho ancora di ultraottantenni che mi tengono …aggiornato!

    @gaz: ci siamo commossi.

    @ross: grazie, mi fa piacere che questa segnalazione ti sia piaciuta,
    in fondo è molto più utile ai …ventenni. :-)

  6. suburbia 7 novembre 2008 alle 23:44

    Al lavoro non sono proprio la piu’ vecchia ma quasi…
    Sai che mi manca il contatto con persone anziane, viva la geriatria abbasso la gioventu’!
    ciao e buon we

  7. Shakib 10 novembre 2008 alle 23:44

    Molto bello. Togli però, per cortesia, l’autoplay da questo filmato. Perché quando ci si arriva qui parte in automatico. ;)

    a presto

    sh

  8. novalis 10 novembre 2008 alle 23:44

    #sh: ho dovuto toglierlo completamente, non c’erano alternative
    ciao :-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: