Kikuo Takano (1927 – 2006)

il sabato poesia: Mano, va’
Mano, va’ a cercare l’altra via.
Cedi, lascia una a una
le cose che hai preso; tenta la via
dove non resta nulla nella mano.

Mano, va’ a cercare l’altra via.
Dopo che hai perso

tutto ciò che hai lasciato, oh, il vuoto!
Le mani vuote si congiungano
in un gesto severo.
Kikuo Takano: è nato a Sado nel 1927. Passato attraverso diverse esperienze poetiche, aderisce al gruppo Arechi, importante punto di riferimento per la poesia giapponese del dopoguerra e si impone come uno dei grandi maestri della poesia nipponica contemporanea. Ha pubblicato La trottola (1957), Le tenebre come tenebre (1964), Per incontrarsi (1995). Nel 1996 alcuni testi tradotti da Yasuko Matsumoto e Massimo Giannotta appaiono in Italia presso Empiria (L’anima dell’acqua). Nel 1999 la fondazione Piazzolla pubblica la raccolta antologica Secchio senza fondo. Suoi testi sono ancora pubblicati recentemente nella piccola antologia Sei Budda di pietra (2000) edita da Empiria.
Annunci

4 thoughts on “Kikuo Takano (1927 – 2006)

  1. filo 22 novembre 2008 alle 23:44

    Quando l’uomo con le mani troppo piene lascerà le cose ha preso, anche l’uomo dalle mani troppo vuote potrà cercare l’altra via.
    Una poesia stupenda, un pensiero emozionante.
    Grazie.

  2. Saamaya 22 novembre 2008 alle 23:44

    Non conoscevo questo poeta.

    Mi ha fatto pensare alla stonatura delle mani disgiunte: unite… è meglio!

    Pensiero banale ma, ugualmente profondo!!

  3. gaz 22 novembre 2008 alle 23:44

    Bellissima…
    Il poeta sà emozionarti e come in questo caso, commuoverti!

  4. Riverinflood 23 novembre 2008 alle 23:44

    Ultimamente le mie mani mi tradiscono un po’.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: