Alan Sorrenti: Déjà Senti

Quante volte ho ascoltato questo disco… possiedo ancora il vinile come una reliquia. Una grande voce, un grande talento, forse troppo grande per essere capito, ed è forse questo il motivo per cui Alan Sorrenti ha cambiato ‘strada’ e ha intrapreso quella più commerciale, quella più facile, quella che ti dà da vivere.

Ancora adesso quando ascolto i suoi dischi ‘Aria’ il suo primo del 1972 e ‘Come un vecchio incensiere all’alba di un villaggio deserto’ il secondo del 1973, mi prende un’ emozione intrattenibile che mi fa venire i brividi.
Ecco cosa dicono su Youtube:

59acca10: E’ inutile cercare di capire dov’è finito Alan e la musica di quegli anni, si son persi in questa Italia cialtrona, barzelletta del mondo. Italia di veline, non solo quelle televisive, Italia di censure e scemenze, dove anche gli intellettuali hanno abdicato, lasciando il posto alla subcultura televisiva. Che tristezza…

56edo: Un capolavoro, Alan Sorrenti, un talento sprecato

dannydack: Questa canzone è visionaria, lisergica, scoppiettante come legna bagnata che brucia, come l’approccio musicale magnifico che aveva Alan allora. Dopo, la caduta stellare…

MAAURONE: Alan, sei meglio di Dante, di Petrarca, di Leopardi!!! ma dove ca…sei finito?? Torna! Abbiamo tutti bisogno di te: dove sei tu ad amare?

reporterstanco: Grazie… quante volte l’ho pensata questa canzone… ero giovane,spensierato, innamorato …a parte il grande Alan… e le parole… Vogliamo spendere due parole per gli strumentisti? Che non erano cosa da poco… Ne riconoscete qualcuno, tra loro?… Meditate… grazie ancora amici… anch’io possiedo “Come un vecchio incensiere”…

ElisaHut: Che meraviglia!

tencinage: L’ho salvata tra i miei preferiti. Grazie DAGODUE che me l’hai fatta ritrovare (possiedo ancora il vinile con la sua per me “commovente” copertina ma non più il giradischi) verrò a trovarti ancora sulla tua bellissima pagina. Ciao

roe0077: Serenesse ritorna…

koba5622: La più bella canzone d’amore che sia mai stata scritta! Ero adolescente e disperatamente innamorato di Lei. La sola differenza è che non sono più adolescente …

6QUCA: Ma chi ha tirato fuori questo brano? Sto letteralmente piangendo. Se non ricordo male era il 1974 ed ero un giovane adolescente eternamente innamorato di tutto!!! Grazie.

5 thoughts on “Alan Sorrenti: Déjà Senti

  1. cristina 21 giugno 2009 alle 23:44

    Son rimasta di stucco…Davvero. Per me Alan Sorrenti era solo una meteora fine anni '70, quello di Figli delle Stelle e Sei l'unica donna per me.
    Questa è una rivelazione :)
    Cioa Novalis!

  2. novalis 23 giugno 2009 alle 23:44

    Non sei l'unica, Cristina, pochi conoscono "questo" Sorrenti, purtroppo! Ciao :-)

  3. coscienza critica 25 giugno 2009 alle 23:44

    Gli esordi di Alan sono densi di sperimentazioni. Vorrei suggerire a cristina di ascoltare 'Vorrei incontrarti', dall'LP 'Aria'.

  4. Anonymous 27 giugno 2009 alle 23:44

    ciao ragazzi mi sapete dire dove posso trovare le date degli eventi di alan?

  5. novalis 27 giugno 2009 alle 23:44

    Credo le troverai in qualche sito americano, vive là. Ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: