Archivi categoria: arte area

Joshua Meyer, il coraggio di essere libero

Per grande arte non s’intende la padronanza tecnica, s’intende l’esplorazione e la scoperta” dice il pittore moderno americano Joshua Meyer in un’intervista del 2002.
L’arte respira, batte, esplora, scopre e fa. La grande arte avviene quando un artista ha il coraggio e la fiducia nel progresso e con esso lui prosegue. In quanto esseri umani, siamo tutti esseri creativi se siamo abbastanza coraggiosi e liberi. Se vogliamo provare cose nuove, se abbiamo il coraggio di affrontare l’ignoto, di esplorare e scoprire il significato di essere vivi”.
Questa è stata ed è la filosofia di Joshua Meyer, pittore Texano che grazie alle innumerevoli recensioni e riconoscimenti si è fatto conoscere negli Stati Uniti e non solo.
Una panoramica dei suoi lavori la trovate nel suo sito.
Annunci

Yulia di Antoine Arditti

Dall’edizione 2009 del Milano Film Festival, un bel cortometraggio di Antoine Arditti.
Yulia è in cucina e viene teletrasportata in uno spazio anonimo: quattro pareti e un sistema di leve. Le leve teletrasportano nello spazio una poltrona, un uomo brontolone ed il suo gatto, mentre regalano un emozione inaspettata. Il corto dura sei minuti e vale la pena di vederlo. [via]

Dennis Stock è morto

Pochi giorni fa, all’età di 81 anni si è spento Dennis Stock.
Nei mesi scorsi quando inserii un post a lui dedicato rimasi particolarmente colpito da una sua frase “Una delle mie principali caratteristiche è di essere competitivo con me stesso“, in queste sue parole è racchiuso l’essenza della sua vita.
Dennis Stock divenne famoso soprattutto grazie al celebre ritratto di James Dean, gli scatti sulla beat generation, le star di Hollywood e i bellissimi reportage sugli indiani d’America. Qui dei link per vedere alcune sue foto.

I cortometraggi di TheHydeTube

Per gli amanti dei cortometraggi TheHydeTube è senz’altro una fantastica vetrina che mette a disposizione la visione di piccoli gioielli animati. I video si possono scegliere sulla homepage attraverso le thumbnail o con il motore di ricerca interno. E’ possibile trovare spot commerciali, musicali, short film ma soprattutto una serie di animazioni di vero valore eseguiti da giovani registi. La vera caratteristica comunque di questo sito è la qualità complessiva dei cortometraggi, davvero ottima.
Qui è possibile vedere i video che hanno vinto il “HydeTube Festival” del 2009. [via]

Auguri

Carlos No

Le sue opere, come si vede, hanno la forma di cartelli stradali. Il tema è l’immigrazione. Carlos No, prende in considerazione le problematiche che riguardano il rispetto dei diritti umani e l’ingiustizia. La sua è una riflessione critica nei riguardi di chi abusa e sfrutta l’assenza di libertà, lo sfruttamento ed abuso di potere. Il messaggio è chiaro: solidarietà e il rispetto per le identità, richiedono rispetto. [via]

La Guernica di Picasso

http://www.youtube.com/v/I_65LYLzvvI&hl=it_IT&fs=1&

Grazie alla segnalazione di artsblog: “Guernica di Picasso come non l’avete mai vista”, abbiamo la fortuna di vedere una straordinaria animazione in 3d.

Questo video è stato realizzato da Lena Gieseke geniale animatrice in grafica computerizzata, (vale la pena anche fare un giro sul suo sito personale, in particolare sulla sua lavagna magnetica virtuale).

Nel video, viene esplorato uno dei massimi capolavori della storia dell’arte moderna. L’opera è rivisitata in un modo inatteso dall’interno, cercando e immaginando nuove prospettive e sfumature. Guernica di Picasso viene letteralmente sviscerata, in parte reinventata.

La musica che fa da sottofondo all’animazione è di Manuel de Fallas ed è tratta dalla sua raccolta “Siete canciones populares españolas”. Questa in particolare si intitola “Nana”.